domenica 2 dicembre 2007

Mini Torta Rosetta

Metti un sabato sera, metti due amici a cena e metti solo quello che hai in dispensa... Che dolce fare?
Via all'immaginazione... quella tipica dell'azione punitiva "svuota-frigo".
Metti pure che la mia mente, volente o nolente vola sempre verso il mio lago... ed ecco là l'ispirazione! La rivisitazione di una torta sbirciata al "Ristorantino Rustico", ottimo posticino dove ho mangiato un paio di settimane fa e dove ho colto l'occasione per rubacchiare idee dal fantastico tavolo dei dolci.
Ai miei ospiti é piaciuta molto la mia mini torta Rosetta, nome che a me che sono romana é venuto spontaneo vista la forma finale che ha preso la tortina per via degli amaretti.
Le rosette, per chi non le conoscesse, non sono altro che le michette.


Ecco la ricetta:
(metto le dosi per fare una crostata grande, io ho usato il mini stampo perciò le dosi in foto sono ridotte)

Per la frolla:
500gr di farina "00"
3 uova
300gr di zucchero
150gr di burro
1 bustina di lievito

Per il ripieno:
400gr di ricotta
100gr di zucchero
marmellata di more
amaretti

Preparare la frolla con le mani, mescolando bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere una palla dalla quale stenderete la frolla necessaria per foderare una teglia.
Con il robot da cucina montare la ricotta con lo zucchero fino ad avere una crema omogenea e morbida.
Spalmare uno strato (quantità a vostro piacimento) di marmellata di more sulla frolla precedentemente bucherellata con una forchetta e poi ancora uno strato di crema di ricotta.
Adagiare per ultimi gli amaretti, formando una sorta di fiore (da qui la forma della rosetta) e ricoprire il tutto con uno strato di frolla che va a chiudere la torta (come un coperchio).
Infornare a 180° per 25-30 minuti e una volta raffreddata, spolverate la torta con poco zucchero a velo.

Ecco la mini fetta dalla quale si vede il ripieno.





5 commenti:

Claudia ha detto...

Ma perchè non mi inviti mai a cena quando fai queste squisitezze???
Bravissima, complimenti!!!

Bladipetto ha detto...

Io la tortina l'ho mangiata e devo dire che e' ottima!
E ho scoperto che fare le foto alle torte e' divertente....chiara quando ti serve fai un fischio.
Devo dire che la passione e l'amore che ci mette Chiara nel cucinare non e' da tutti...e cucinare e' un arte.
Bacini Valentina

Anonimo ha detto...

Sentite
la Mini Torta Rosetta (detta anche goblin cake) è stata una rivelazione, soprattutto per me che non mangio gli amaretti. La marmellata di more ce stava da paura.
Thanx ancora per la serata (e per la torta gnoma...)
Ame

Milena ha detto...

Guardo e riguardo la tua torta!!!
Mi sembra sempre più buona..
Ma gli amaretti sono quelli morbidi??
Devo provarla al più presto...

Grande chiara!

sacrob ha detto...

Oddio, quella Mini Torta Rosetta è svenevole....!La foto...inguardabile...nel senso che fa venire l'acquolina in bocca!
A detta di chi l'ha provata è ottima.....Chiarè per eventuali riprove mi offro volontaria!
E so già che per la cena di Natale ci riserverai delle squisite sorprese...non vedo l'ora!

Baciotti Roberta.